Con il termine Audit energetico intendiamo una valutazione dell’efficienza dei piani riguardanti il risparmio dei consumi energetici

Rappresenta un primo step che interessa sia la pubblica amministrazione che le aziende per certificare il proprio sistema di gestione dell’energia (per approfondimenti, EN ISO 50001:2011).

Un audit energetico, attraverso scrupolose valutazioni di interazioni tra i sistemi energetici dell’ambiente in questione, stima costi e risparmi conseguibili.

 

Audit energetico: la giusta occasione per la Pubblica Amministrazione

L’energia è il punto chiave per abbattere i costi in bilancio nel settore pubblico. La pubblica amministrazione è tra i maggiori consumatori di energia in Italia. Attraverso analisi di audit energetico, potrà ricercare la massima efficienza nella gestione dei consumi. Il supporto di società di tipo ESCo come COESA, è di vitale importanza, per le PA, per l’individuazione di strategie di miglioramento energetico.

L’audit energetico rappresenta un’opportunità anche culturale, la PA potrà così essere d’esempio e farà da traino per l’attuazione di politiche di risparmio energetico a larga scala.

Per le PA l’efficientamento energetico rappresenta anche un prezioso alleato per generare nuove risorse, sia attraverso la riduzione di spese d’esercizio e conseguente diminuzione della spesa corrente, sia attraverso il reperimento di contribuzioni, anche a fondo perduto, per la realizzazione degli investimenti. L’incentivo migliore per le PA in ambito di efficienza energetica è il Conto Termico. (Rimando al GSE e ai nostri vecchi articoli se utile)

 

Aziende ed auditing energetico

Monitorare efficientemente l’energia utilizzata, rappresenta la concreta possibilità di centrare l’obiettivo di ridurre i costi per ogni azienda. Per un’impresa, consumare minor energia si traduce in una spesa minore ed una maggiore competitività. Eppure, sono numerose le aziende che non conoscono o che ignorano le perdite di energia durante le attività quotidiane.  Analisi di audit energetico, o comunque gestire e controllare le quantità di energia, è di fondamentale importanza per la propria attività. Il primo passo sarà quello di appoggiarsi a soggetti accreditati per lo svolgimento dell’audit energetico, che possano erogare consulenze specialistiche per il miglioramento energetico.

 

COESA: supporto accredito per analisi di audit energetico

La società ESCo COESA, è sicuramente un valido ed indispensabile supporto, per PA e aziende, fornendo un chiaro piano di rientro dell’investimento grazie all’eccellente competenza di COESA S.r.l. nella progettazione e realizzazione.

COESA effettua analisi di audit energetico, aiutando a passare da una logica di risoluzione, step by step, ad un nuovo sistema che abbracci l’interezza dell’organizzazione, per PA e per aziende, in un contesto di miglioramento continuo, che passi attraverso le certificazioni energetiche.

 

Per maggiori informazioni riguardo la realizzazione dei tuoi progetti insieme a COESA S.r.l consulta il sito https://coesaenergy.it/

audit energetico

Share this post

Post correlati

GENNAIO 15, 2021

Gli impianti fotovoltaici:...

Gli impianti fotovoltaici offrono la possibilità di trasformare la luce del sole in...

0

DICEMBRE 22, 2020

Le nuove frontiere...

L’efficientamento energetico è l’insieme di interventi, realizzati su edifici...

0

DICEMBRE 9, 2020

Cosa sono le ESCo? Perché...

Nel tuo lavoro ti sarà capitato spesso di vedere menzionata la parola ESCo, (Energy...

0

NOVEMBRE 23, 2020

L’energy management per la...

L’energy management per la pubblica amministrazione: come si traduce nel concreto?...

0

NOVEMBRE 9, 2020

Certificazione energetica:...

Una delle ultime novità del superbonus 110% in tema di certificazione energetica è...

0

OTTOBRE 27, 2020

Superecobonus 110: tutti i...

In tanti si sono già rivolti a Coesa Energy per attivarsi con il superecobonus 110: in...

0