Coesa per la Pubblica Amministrazione:
Progettazione e Energy Management
Efficientamento energetico del patrimonio
Incentivi e contributi
Illuminazione pubblica e led
 

ENERGY MANAGEMENT PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Coesa: Energy Management per la pubblica amministrazione

Coesa permette agli enti della Pubblica Amministrazione di incrementare l’efficienza energetica e di ottimizzare l’ottenimento di incentivi.

L’attività di Energy Management per la Pubblica Amministrazione condotta da Coesa è quindi capace di portare benefici in più direzioni e non si limita all’adempimento di un vincolo di legge.

 

Energy Management: dall’efficientamento energetico degli immobili all’illuminazione pubblica

L’energy management per la Pubblica Amministrazione comprende anche l’individuazione di meccanismi di sostegno e di incentivo, come ad esempio il Conto Termico per l’incremento dell’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili. Si tratta di un’attività di energy management per la pubblica amministrazione che permette di approcciare la riqualificazione dei propri edifici, migliorandone le prestazioni energetiche. Il tutto si traduce in una drastica riduzione dei costi e in un più rapido rientro delle spese sostenute.

 

Energy Management: cogliere i vantaggi di incentivi e contributi

L’energy management per la Pubblica Amministrazione comprende anche l’individuazione di meccanismi di sostegno e di incentivo, come ad esempio il Conto Termico per l’incremento dell’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili. Si tratta di un’attività di energy management per la pubblica amministrazione che permette di approcciare la riqualificazione dei propri edifici, migliorandone le prestazioni energetiche. Il tutto si traduce in una drastica riduzione dei costi e in un più rapido rientro delle spese sostenute.

 

Energy Management: adempiere alle norme e risparmiare

Per Coesa fare Energy Management per la Pubblica Amministrazione significa porsi come figura di supporto a chi negli enti è chiamato a prendere decisioni in materia di energia all’interno dell’azienda. Affidarsi all’Energy Management per la Pubblica Amministrazione significa prendere decisioni di investimento e di risparmio prima ancora che adempiere alle normative che impongono la nomina dell’Energy manager (ad esempio la circolare MISE del 18/12/2014 precisa che sono soggetti obbligati tutti i consumatori d’energia sia pubblici che privati, con o senza personalità giuridica.Sono pertanto da ritenersi soggetti obbligati, sempre che superino le soglie di consumo previste dalla norma in termini di tonnellate equivalenti di petrolio – TEP).

CONTATTA COESA

I NOSTRI PROGETTI

divisorio_coesa_giallo