Ridurre i consumi energetici e tutelare la sostenibilità: i protagonisti dell’efficientamento energetico nell’intervista di Chiara Sandrucci sul Corriere della Sera lo scorso 15 Marzo.
Tra gli intervistati l’Ing. Federico Sandrone di Coesa Energy che, insieme ai responsabili di Michelin Italia e Sagat Torino Airport hanno delineato il presente e il futuro dell’efficienza energetica. Aziende che operano in settori diversi ma hanno in comune un business plan che fa del risparmio energetico un fattore di competitività e un KPI ineludibile.
Il reportage va alla scoperta di come sia possibile

ridurre i consumi energetici,risparmiando e facendo del bene all’ambiente.

Con le bollette tra le più care in Europa e il climate change, ridurre i consumi energetici è una soluzione strategica. Puntare su interventi di efficientamento energetico, sia per aziende che per la pubblica amministrazione, rappresenta un vero e proprio investimento oltre che un passo obbligato per rispettare normative e partecipare alle sfide comuni.

Ridurre i consumi energetici: interventi di efficientamento energetico in crescita esponenziale

Sempre di più le richieste di interventi di efficientamento energetico, finalizzati ad ottimizzare il rapporto tra immissione di energia e rendimento in termini di consumi e produzione.

A dimostrazione la crescita di richiesta da parte dei clienti.
La crescita di richiesta è fortissima”  dice l’Ing. Sandrone co-fondatore di Coesa Energy “I risparmi vanno da un minimo del 20 fino al 50%, con tempi di rientro dai 3 ai 5 anni”. In pratica è possibile ottenere gli stessi risultati consumando meno energia. Di conseguenza bollette meno care, limitando sprechi ed ottimizzando l’uso delle forme d’energia.
Ridurre i consumi energetici, oltre ad un risparmio economico, si traduce in un risparmio ambientale. Un passo verso un futuro migliore. La salvaguardia del Pianeta passa dal ridurre i consumi energetici. A sostegno le parole di Simone Miatton, presidente e Ad Michelin Italiana, convinto che: “La sostenibilità debba essere una preoccupazione di tutti, essendo un fattore srategico di competitività spingerà a fare quello scatto in avanti che il pianeta e le nuove generazioni ci chiedono”.
In modo sempre più netto, si rafforza il legame tra ridurre i consumi energetici, la sostenibilità energetica e quella ambientale. Il nodo legato alla salute ambientale e quella delle persone il cuore del problema. A testimonianza i dati del Ministero della Salute, dell’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute in Italia, consultabili da questo link: http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?menu=notizie&p=dalministero&id=2096

Ridurre i consumi energetici: il ruolo di Coesa Energy

L’intervista rilasciata da Federico Sandrone al Corriere della Sera non è casuale: dal 2012 precorre i tempi nell’ambito dell’efficientamento energetico. Andiamo a creare soluzioni che permettono a privati, aziende e pubbliche amministrazioni di ridurre i consumi energetici creando grandi opportunità economiche dagli immobili, grazie a soluzioni energetiche che sanno far leva al meglio delle rinnovabili e dell’ottimizzazione

L’obiettivo è quelli di aumentare il più possibile la capacità, dei sistemi energetici dei nostri clienti, così da raggiungere risultati migliori utilizzando minor quantità d’energia rispetto ai sistemi tradizionali. In questo, sappiamo mettere una grande capacità di cogliere tutte le opportunità di incentivi e contribuzioni che rendono ancora più smart il ricorso a strategie di efficientamento energetico.

Dal 2014 siamo accreditati come ESCo al Gestore dei servizi energetici (GSE). Il nostro gruppo è costituito da un team di ingegneri appassionati ed esperti nella progettazione efficiente di impianti tecnologici energetici e termici.

Dalla pagina https://coesaenergy.it/portfolio/ le nostre relazioni ed alcuni dei nostri interventi effettuati.

Contattaci attraverso il nostro form sul nostro sito: Coesa Energy

Ridurre i consumi energetici

Share this post

Post correlati

OTTOBRE 22, 2021

Monitoraggio energetico:...

Per le aziende il monitoraggio energetico costituisce un aspetto cruciale...

0

SETTEMBRE 21, 2021

Fonti di energia rinnovabili:...

Le fonti di energia rinnovabili saranno protagoniste delle sfide del futuro: aumenti dei...

0

SETTEMBRE 21, 2021

Illuminazione pubblica:...

L’illuminazione pubblica è una delle voci che nel bilancio della pubblica...

0

SETTEMBRE 7, 2021

L’agrivoltaico: 1,1...

L'agrivoltaico: tra agricoltura e produzione di energia, una delle migliori opportunità...

0

AGOSTO 6, 2021

Superbonus 110:...

Sparite gran parte delle incertezze sul Superbonus 110%: le modifiche introdotte dalla...

0

APRILE 16, 2021

Come ottenere Ecobonus 110: i...

Come ottenere ecobonus 110: scopri di più su come i nostri clienti stanno cogliendo i...

0